I limiti del pignoramento di stipendi e pensioni

Il limite del pignoramento di pensioni e buste paga

(anche per Equitalia).

 

La legge vigente dispone che il pignoramento presso terzi dello stipendio,  il  limit massimo rimane di un quinto se di importo superiore a 5000. Per accrediti inferiori ai 2500 euro al mese, invece, si può pignorare solo un decimo delle somme. La Legge 16/2012, quindi,  impone un limite al pignoramento fino al 10% per le somme fino a 2500 euro, e di un settimo per gli accrediti mensili tra i 2500 e i 5000 euro.